Il commercialista risponde

Aggiungi una nuova domanda.
Da
Visitatore del sito
- Inviato il 21/02/2015 - 18:06

Quali sono i costi per aprire una srls? e per la gestione contabile annuale?

Al momento dell’apertura di una Srls non sarà dovuto alcun compenso al notaio mentre saranno: Diritti della Camera di Commercio (Euro 200), Imposta di Registro (Euro 168) e spese per la denuncia d’inizio attività.
I costi della gestione annuale della contabilità saranno simili a quelli di una Srl normale, dipenderà quindi, in linea di massima, dalla mole di lavoro necessaria per l’espletamento degli adempimenti obbligatori.         …

Da
Visitatore del sito
- Inviato il 02/01/2015 - 10:07

sono diventato socio srl 33% il 28/04/2014 chi deve redigere e approvare bilancio 2013 io con nuovi soci o il vecchio amministratore??

Buongiorno, se il Bilancio non è stato ancora approvato e lei è già stato nominato amministratore della società sarà lei  a dover predisporre il progetto di Bilancio che sarà poi approvato dai soci, successivamente il bilancio da lei firmato verrà depositato in Camera di Commercio.

Da
Visitatore del sito
- Inviato il 12/11/2014 - 02:55

Se sono un soggetto con debiti privati (Equitalia) e arretrati con l'Imps posso costituire un'impresa? Posso aprire una p.i. O una società di capitali? In questo ultimo caso, possono rifarsi sulla mia persona e/o sulla società?

Buongiorno
Le confermo che anche in presenza di debiti privati pregressi può aprire partita iva o costituire una società.
Nel caso lei apra una nuova compagine societaria  i pregressi debiti da lei accumulati non saranno “trasferiti”, ma rimarranno esclusivamente in capo alla sua persona.

Da
Visitatore del sito
- Inviato il 14/10/2014 - 10:56

Start-up innovative nel turismo : ho letto che dal 2015 potranno costituire srls anche gli under 40 ... è vero? E' possibile avere inc ontemporanea una nuova srls ed una società individuale attiva da tempo?

Buongiorno
Le confermo che con le modifiche apportate non esiste più un limite di età per poter costituire una Srls.
Per quanto riguarda il suo secondo quesito non vedo cause ostative alla costituzione di una nuova srls anche nel caso si sia precedentemente aperta un’impresa individuale.

Da
Visitatore del sito
- Inviato il 13/10/2014 - 15:23

Buongiorno, la domanda che ho necessità di porre è la seguente: una SNC può essere sturtup innovativa?

Il Decreto legge n. 179/2012 all’art. 25 c.2 precisa che per “Start innovativa” deve intendersi la “società di capitali costituita anche in forma cooperativa di diritto italiano ovvero una societas europea residente in Italia ai sensi dell’Art. 73 del D.P.R. 917/86 le cui azioni o quote rappresentative del capitale sociale non sono quotate sul mercato regolamentato o su un sistema multilaterale di negoziazione”.

Il legislatore esclude quindi le società di persone  (e quindi anche la s.n.c.) dalla disciplina delle Start up innovative.

Da
Visitatore del sito
- Inviato il 15/01/2014 - 10:36

una srls può essere start up innovativa?

L'art. 25 del decreto definisce la start-up innovativa come una società di capitali, costituita anche in forma cooperativa, di diritto italiano oppure Societas Europea, le cui azioni o quote non sono quotate su un mercato regolamentato o su un sistema multilaterale di negoziazione. Vi rientrano, pertanto, sia le srl (compresa la nuova forma di srl semplificata o a capitale ridotto), sia le spa, le sapa, sia le società cooperative.

Da
Visitatore del sito
- Inviato il 28/05/2013 - 22:51

L'amministratore unico di una SrlS startup innovativa deve versare a INPS e INAL se non ha utili o fatturato? Occore il commercialista? Quant'è, indicativamente, il costo annuo fisso? Grazie!

L’Amministratore di s.r.l. viene iscritto alla gestione separata Inps e versa contributi solo e in proporzione al compenso percepito. Discorso diverso invece è  l’Inail che essendo una copertura assicurativa deve essere versata indipendentemente da utili e fatturato.
Da
Visitatore del sito
- Inviato il 18/09/2012 - 11:04

Salve, sono il figlio di un imprenditore che sta per affrontare il fallimento,Volevo chiederLe se posso aprire una partita iva senza avere alcun tipo di problema. Cordiali saluti.

Dalla sua domanda posso solo presumere che lei non sia coinvolto in alcun modo nella società di suo padre. Se la mia presunzione è giusta lei può aprire sicuramente una sua attività senza alcun tipo di problema.

Da
Visitatore del sito
- Inviato il 30/08/2012 - 01:53

Salve, ho letto oggi sul giornale che sarà possibile costituire da iSrl, dove la <i> sta per innovazione, con procedure di costituzione e di contabilità sempplificata. Domanda: tra quanto tempo sarà effettivamente possibile costituirla? Grazie. Marco

Buongiorno l’argomento è di stretta attualità poiché inserito nel pacchetto delle semplificazioni. A mezzo stampa il decreto attuativo dovrebbe diventare definitivo entro la fine di ottobre, ma occorre aspettare per essere maggiormente certi delle tempistiche e delle caratteristiche definitive della isrl.

Pagine