G-maps

G-maps offre consulenza specializzata nel settore sistemi informativi territoriali e nello sviluppo di tecnologie per la rappresentazione di mappe e percorsi su mobile-web.

Fondata nel 2010 a Ferrara da Emanuele Borasio e con uno staff di 10 collaboratori, crea applicazioni per smartphone e tablet, utilizzando tecnologie quali la realtà aumentata (AR - Augmented Reality), paradigma di comunicazione che consente di potenziare la percezione della realtà tramite dispositivo mobili grazie all’uso di elementi multimediali.

In poco più di un anno, l’azienda ha sviluppato numerosi progetti in settori quali editoria, ambiente, PA, telefonia, pubblica istruzione, turismo. L’offerta di G-maps spazia nei seguenti ambiti:

  • A2 Augmented Advertising

Sviluppo di tecnologie proprietarie e servizi di advertising basati su piattaforme di image recognition, che consentono di associare i contenuti virtuali a immagini stampate. Su questa tecnologia G-maps sta attualmente collaborando con uno dei maggiori player della telefonia mobile internazionale per veicolare contenuti di realtà aumentata attraverso materiale promozionale brandizzato.

  • Media AR reader

Applicazioni proprietarie sviluppate per specifici progetti editoriali, che permettono di associare contenuti multimediali a pubblicazioni cartacee. In questo ambito G-maps collabora con diverse aziende nel mondo dell’editoria, tra cui una casa editrice leader europea nella pubblicazione di supplementi tematici per quotidiani e portali online. G-maps ne ha creato l'applicazione ufficiale disponibile su Android Market e presto su Apple Store.

  • Applicazioni di tipo AR location based

Applicazioni che consentono di associare contenuti aumentati virtuali a luoghi fisici, come un negozio o la fermata del tram, etc. In questo ambito G-maps ha creato il livello in realtà aumentata per due manifestazioni prestigiose quali Fuorisalone e il Festival della rivista Internazionale, disponibili gratuitamente con il browser Layar. Nel 2010 grazie a un’applicazione G-maps per valorizzarne l’offerta turistica, la Provincia di Ferrara ha vinto il 2° premio al concorso nazionale “La P.A. che si vede”.

G-maps è una delle poche aziende in Italia certificate da Layar, la più grande piattaforma di realtà aumentata al mondo - di cui cura il blog Layar Italy - e partecipa attivamente a conferenze e incontri internazionali promossi dalla comunità di AR. G-maps è inoltre Corporate Member di Mimos, il movimento italiano di modellazione e simulazione.

Settore di attività:  

ICT, Industria Creativa e Design

Settore di applicazione:  

ICT, Industria Creativa e Design

Referente/imprenditore:

Emanuele
Borasio
Amministratore

Contatti:

Tel: 0532
1863959
Fax: 0532
1861802

Indirizzo:

Via San Romano
74
Ferrara
FE

Supportata da 

Spinner 2013

Spinner 2013 è il programma della Regione Emilia-Romagna dedicato alle persone ad alta qualificazione per lo sviluppo di idee e progetti innovativi e per la valorizzazione dei talenti, in collaborazione con università, centri di ricerca e imprese in Emilia-Romagna.