RUNCARD e SUPEROP, per un allenamento migliore

immagine

Runcard, l’innovativo progetto della Federazione Italiana di Atletica Leggera, nato per dare il migliore supporto possibile ai runner nel raggiungere i propri obiettivi di benessere e di performance, già da questo mese proporrà ai proprio iscritti SuperOp a condizione di favore.

Cos’è SuperOp

Sistema composto da un bracciale misuratore abbinato a una app, SuperOp è in grado di determinare la condizione quotidiana dell’atleta a partire da una sola misura al mattino di frequenza cardiaca e pressione sanguigna. I dati vengono trasferiti automaticamente dal misuratore all’app per fornire un’indicazione dell’effettivo recupero dell’organismo rispetto agli allenamenti precedenti.

SuperOp è di facile lettura: il responso mattutino è la “Ricettività Organica”, un semplice valore da 0% a 100%, che corrisponde alla disponibilità dell’organismo di assorbire con beneficio una quantità più o meno importante di carico allenante.

«SuperOp aiuta tanto l’amatore che si allena a sensazione, come l’atleta seguito da un tecnico, ad adattare l’allenamento quotidiano alla reale risposta dell’organismo - commenta Paolo Gambini di Wellness & Wireless, la società italiana che ha sviluppato il sistema – Questa personalizzazione degli allenamenti comporta un miglior rispetto dei tempi del nostro organismo e ha dunque effetti estremamente positivi: la tutela della salute e il miglioramento delle prestazioni. Allenarsi con intelligenza è simile allo spingere un’altalena: con le spinte giuste al momento giusto, sali armoniosamente e sempre più in alto»

Runcard e SuperOp per allenarsi con intelligenza

La collaborazione tra Runcard e SuperOp segue i positivi riscontri ottenuti dagli atleti FIDAL che hanno utilizzato SuperOp già a partire dal 2016, e l’ampia adozione di SuperOp da parte degli atleti dell’Alto Livello dell’Atletica Italiana guidato da Elio Locatelli.

I vantaggi che SuperOp offre in termini di miglioramento delle prestazioni e di protezione della salute infatti, lo rendono utile non solo agli atleti agonisti, ma anche a tutti gli sportivi amatori che corrono per passione, che siano o meno supportati da un preparatore. La volontà di agevolare l’adozione di questo strumento utile ed innovativo da parte anche del grande mondo dei runner è proprio all’origine della partnership tra SuperOp e Runcard, che potrà offrire a tutti gli affiliati condizioni agevolate sull’acquisto del proprio SuperOp.

«Abbiamo sperimentato come SuperOp sia uno strumento che porta benefici sia in termini di performance che in termini di tutela dell’organismo dell’atleta. Dunque c’è una grande sintonia tra questo sistema e la proposta di Runcard di allenarsi meglio per stare meglio – dichiara Fabio Pagliara, Segretario FIDAL – Alla luce dei numeri crescenti di praticanti amatori, è importante mantenere in primo piano la salute dei nostri affiliati».

Trasversale ed efficace

SuperOp è un prodotto tutto italiano e, data la sua versatilità, è adottato con successo da molte migliaia di atleti di ogni sport e disciplina: dal ciclismo (Team Bahrain Merida) al nuoto (Nazionale di Nuoto in Acque Libere), dal basket (Capo d’Orlando) al calcio (Chievo Verona), dallo sci di fondo (Nazionale maschile) alle Federazioni di Pattinaggio di Velocità e Short Track (FISG), Canottaggio (FIC) e Canoa/Kayak (FICK).