HK - Horticultural Knowledge

Settore di applicazione
Smart Specialisation Strategy
Leadership in Enabling and Industrial Technologies

Start-up accreditata dall’Università di Bologna e costituita SRL nel 2011, HK raccoglie un team di ricercatori e consulenti in agronomia che operano da anni in forma libero-professionale. I settori di applicazione individuati sono: coltivazione di alberi da frutta, in particolare pomacee ma anche kiwi e uva da tavola; attività che seguono la raccolta e attività di supporto alla produzione.

La mission della neo-impresa si articola in tre voci:

  • sensibilizzazione degli imprenditori frutticoli verso le potenzialità e la possibilità di adozione del modello gestionale della Frutticoltura di Precisione (per il controllo e la previsione della produzione dei frutteti), condotta sia attraverso la pubblicazione di articoli scientifici e divulgativi, che la partecipazione a convegni
  • sviluppo e diffusione di prodotti e servizi di consulenza specialistica, rivolti a quei frutticoltori orientati ad affrontare il mercato attraverso l’innovazione
  • creazione di un collegamento stabile tra ricerca universitaria e mondo professionale frutticolo, continuando a immettere in una "pipeline" di trasferimento tecnologico le prossime innovazioni che la ricerca renderà disponibili.

Prodotti e servizi offerti

HK offre un servizio di monitoraggio, consulenza tecnica e previsione della produzione delle specie frutticole melo e pero, basato su un veloce protocollo di campionamento del diametro dei frutti effettuato mediante Calibit (http://calibit.it/).
I dati vengono inviati sul portale web PERFrutto, che restituisce in tempo reale i risultati previsionali. PERFrutto sfrutta specifici algoritmi per calcolare la velocità di crescita del frutto ed effettuare una previsione su produzione finale e distribuzione in classi di pezzatura con un anticipo di 1-3 mesi sulla raccolta. Il sistema è stato testato, con alta correttezza dei risultati, per ogni varietà di melo e pero.
Queste informazioni permettono al frutticoltore di adottare tecniche consolidate per mantenere la velocità di crescita al massimo potenziale possibile durante la stagione e danno alle cooperative vantaggi strategici per la collocazione del prodotto.
Il servizio si distingue dalla normale pratica tuttora in uso perché e applicabile indipendentemente da terreno, latitudine, cultivar, sesto d’impianto, forma di allevamento, età delle piante ed è fornito anche in assenza di dati storici. In frutticoltura, infatti, non esistono altri sistemi di monitoraggio specifici e continuativi della crescita dei frutti, quindi il risultato produttivo finale, sia quantitativo che qualitativo, si rivela solo a fine stagione.
Basandosi sulle informazioni contenute nel frutto, si può prevederne lo sviluppo, migliorando la crescita e ottimizzando le risorse impiegate in frutticoltura.

Riconoscimenti ottenuti

• Iscrizione alla sezione speciale delle start-up innovative nel Registro delle Imprese (legge n.221/2012)
• Accesso ai finanziamenti “Bando startup innovative 2012” (POR-FESR)
• Accesso al contributo di 10.000 euro da parte dell'iniziativa europea "CLIMATE KIC" (RIC Venture Support Programme 2012)
• Accesso alle fasi di preincubazione, incubazione e postincubazione all'interno di WE TECH OFF (ASTER)
• Accesso a borse di studio, servizi di tutoraggio e consulenze per lo sviluppo di idee e progetti innovativi (SPINNER 2013)

Informazioni

Referente/Imprenditore

Marco
Zibordi
Communication Manager

Contatto

info@hkconsulting.it

Indirizzo

Via Titta Ruffo c/o Studio Medici
7
Bologna
BO
Supported by

News

Eventi

Comunicati stampa