STRUMENTO PMI 2016-2017 di HORIZON 2020

Quali sono le caratteristiche che lo rendono adatto alle startup con un prodotto innovativo e con un grosso potenziale sui mercati internazionali?

La Fase 1 mette a disposizione un finanziamento forfettario di 50.000 euro per la verifica della fattibilità dell'idea imprenditoriale e per la realizzazione del Business Plan.

La Commissione raccomanda caldamente la partecipazione delle startup con un'innovazione dirompente e radicale in particolare per ICT e Trasporti.

Non è necessario costituire un partenariato transazionale, e anzi la startup può anche partecipare autonomamente. Per la Fase 2 le probabilità di successo aumentano se si hanno collaborazioni con aziende più mature. 

In breve:

Lo STRUMENTO PMI di HORIZON 2020 è dedicato a piccole e medie imprese altamente innovative, con una forte volontà di sviluppo, crescita e internazionalizzazione e che intendono sviluppare delle innovazioni (di prodotto, di servizio, di processo e di business model) per accrescere la loro competitività sui mercati internazionali. È possibile presentare una proposta per:

  • Fase 1 per sviluppare uno studio di fattibilità dell’innovazione

  • e/o Fase 2, per realizzare attività di dimostrazione, market replication e ricerca e sviluppo.

Per lo SME Instrument è possibile presentare proposte in più scadenze (cut-off di valutazione) nel corso dell’anno. Per il biennio 2016-2017 sono previste in tutto otto cut-off per la Fase 1 e otto cut-off per la Fase 2 (quattro all'anno):

cut-off sme instrument 2016-2017

Per approfondire vai alla pagina dedicata allo STRUMENTO PMI di HORIZON 2020.

Data apertura
Data chiusura