Bando per l’assegnazione delle botteghe artigiane di Colle Ameno

colle ameno

Il Comune di Sasso Marconi lancia un bando per assegnare gli spazi delle botteghe artigiane nella cornice del settecentesco borgo di Colle Ameno.
In contemporanea, si raccolgono le manifestazioni di interesse per la concessione di spazi in cui svolgere attività artistiche nel complesso di Villa Davia, sempre all’interno di Colle Ameno.
Dopo gli interventi architettonici di restauro, l’intento è restituire alla realtà di Colle Ameno la propria identità di polo d’interesse culturale e artistico, proprio come un tempo.

Il bando punta dunque a:

  • assegnare (con concessione triennale) la gestione dei laboratori artigiani dello storico borgo: tre spazi dove realizzare attività di artigianato artistico e tradizionaleattività creativeprogetti di carattere sociale e ambientale (promozione del riuso e dell’economia circolare), attività legate alla comunicazione e all’uso delle nuove tecnologie.
    I destinatari sono: persone fisiche che si impegnano ad aprire un’impresa entro 60 giorni dall’assegnazione, imprese individuali, società, cooperative (anche costituite in raggruppamenti), associazioni di volontariato o di promozione sociale che abbiano sede legale/sede operativa a Sasso Marconi o che svolgano attività o abbiano svolto attività a Sasso Marconi;
     
  • raccogliere le manifestazioni di interesse finalizzate alla concessione temporanea (max. 1 anno) di spazi d’arte nei locali adiacenti alla Villa, recentemente restaurati: 4 locali in cui allestire mostre e realizzare progetti artistici in forma individuale o collettiva.
    destinatari sono: artisti singoli o riuniti in gruppo (pittori, scultori fumettisti illustratori, grafici ecc) anche non costituiti in forma di impresa quando la loro attività non sia al momento prevalente, giovani e meno giovani che intendono mostrare al pubblico una loro idea e/o creazione d’arte, imprese individuali, società, cooperative, associazioni di promozione sociale o di volontariato che svolgono attività artistica.

Per inoltrare le domande c’è tempo fino alle ore 12 di sabato 30 maggio

Scarica il bando QUI

Per maggiori informazioni visita il sito

Ti potrebbe interessare anche: