A.G.MA. Advanced Geopolymer Materials

Smart Specialisation Strategy
Leadership in Enabling and Industrial Technologies

Il progetto nasce all’interno dell’Università degli studi di Parma ed è proseguito in partnership con I.E.ME.S.T. Istituto euro mediterraneo di scienze e tecnologie e consiste nello sviluppo e nella produzione di un cemento di nuova concezione, costituito da un geopolimero innovativo da noi sviluppato ed impiegato come materiale resistente alle alte temperature.

L’innovazione consiste in:

  • ottimizzazione del processo di produzione sviluppata da A.G.MA.;
  • materia prima, costituita interamente da ceneri leggere (dette anche fly ash) prodotte dalle centrali termoelettriche a carbone, un prodotto di scarto non pericoloso, ma abbondante. Infine nella sua applicazione, ovvero come isolante ignifugo per l’isolamento a cappotto degli edifici.

A.G.MA. ha sviluppato un materiale leggero ma resistente, durevole e isolante composto da schiuma di geopolimero.

Il risultato è un pannello da applicare sulla superficie esterna di edifici sia preesistenti che di nuova costruzione.

Il team è composto da tre membri: due ricercatori formatisi presso l’Università di Parma: dott. Alfredo Notartomaso e dott. Lorenzo Sambo, attivi nel campo delle nanotecnologie, della scienza dei materiali e della diagnostica nel campo dei Beni Culturali, e Luca Barkhausen, commercial sale, esperto in reti di vendita.

Nel 2018 A.G.MA. si è classificato in terza posizione alla finale della Start Cup Emilia-Romagna e in seconda posizione alla finale italiana del Climate Launchpad, accendendo così alla finale internazionale di Edimburgo.

Informazioni

Referente/Imprenditore

Lorenzo
Sambo
CTO

Contatto

alfredonota@gmail.com

Indirizzo

Parma
PR

44.801485, 10.3279036

News

Eventi