Startup in the Net - 2019

Startup in the Net - rubrica interviste innovative
Rubrica 2019

Eccoci alla seconda edizione di Startup in the Net.

Questa rubrica raccoglie una serie di interviste realizzate a startup innovative iscritte ad EmiliaRomagnaStartUp e che Art-er segue nel loro percorso di sviluppo tra bandi e servizi offerti dalla Regione.

Anche quest'anno abbiamo fatto due chiacchiere con alcuni membri delle diverse realtà attive sul territorio per scoprire come stanno mettendo a frutto le diverse opportunità di crescita che la regione offre ai progetti di innovazione.

Seguici su Facebook e Twitter per scoprire chi saranno ogni mese gli intervistati dell'edizione 2019.

Ecco le interviste fino ad ora:

 

Builti - assessment del rischio sismico

“Si tratta di una metodologia speditiva per analizzare il comportamento sismico di un edificio mostrandone il grado di sicurezza attraverso una scala colorimetrica dal verde al rosso. Grazie alle nostre competenze abbiamo creato il software che garantisce un risultato standard a prescindere dal professionista che lo ottiene e dalla tipologia strutturale dell’edificio” - Enzo Castellaneta, Co-Founder di Builti.

Clicca qui per leggere l'intervista.

Team Builti

 

weAR - realtà aumentata

Una decina di anni fa mi sono appassionato a quei software che potevano elaborare immagini.Mi sono reso conto che questi algoritmi potevano aiutarci a interpretare anche il mondo che ci circonda” - Emanuele Borasio, Founder di weAR.

Clicca qui per leggere l'intervista.

weAR

 

Pigro - chatbots e conversazione automatizzata

Pigro è il modo più semplice di convertire i contenuti digitali in una conversazione. Noi siamo in grado di automatizzare la creazione di una chatbot offrendo alle aziende un assistente virtuale chiavi in mano” - Nicolò Magnanini, Founder e CEO di Pigro.

Clicca qui per leggere l'intervista.

Team Pigro

 

Mark One - stampanti 3D personalizzate

“Stampare l'impossibile è il nostro slogan” - Marco Zani, Founder di Mark One.

Clicca qui per leggere l'intervista.

Mark One

 

A.G.M.A. Geopolimeri - geopolimeri avanzati

è tutt’altro che semplice convincere qualcuno a usare il geopolimero al posto del cemento per costruire la propria casa. Al contempo però le potenzialità sono tantissime” - Alfredo Notarmaso, Co-Founder di A.G.M.A. Geopolimeri

Clicca qui per leggere l'intervista.

AGMA

 

Se vuoi conoscere le startup intervistate nella scorsa edizione, dai uno sguardo alla galleria 2018.

 

Autore: Giorgia Olivieri, giornalista freelance. Si occupa di creazione di impresa dal 2003 avendo curato progetti di comunicazione per Progetti d'impresa, per BAN Bologna, per la Città Metropolitana di Bologna, per Incredibol e per Almacube. Collabora con Art-ER dal 2017 su vari progetti tra cui StartCup Emilia-Romagna.

Ti potrebbe interessare anche:

Ti potrebbe interessare anche: