certificazione

EDEN (BO)

Nata dall’esperienza universitaria di tre ingegneri edili – Sonia Subazzoli, Emanuele Pifferi e Dario Vannini – Eden opera nel business dell’efficienza energetica, proponendo servizi che vanno dalla diagnosi alla certificazione delle prestazioni energetiche degli edifici: attività che ha conosciuto un’espansione notevole in seguito all’obbligatorietà della certificazione energetica per tutte le compravendite.

6 Novembre 2014 Banca della Calce, grasselli invecchiati e certificati

Un nuovo prodotto della Banca della Calce: è il grassello di calce invecchiato, l’unico sottoposto a certificazione secondo uno specifico disciplinare tecnico, pensato per coloro (produttori e utilizzatori) che esigono qualità nel mercato della calce da costruzione. Attraverso la certificazione del grassello, la Banca garantisce la traccia seguita dalla calce prelevata dai suoi Depositi.

Securo (BO)

 
Costituita nel maggio 2010 da tre professionisti con differenti specializzazioni (progetti tecnologici, finanza, marketing), Securo produce e commercializza software per la certificazione di contenuti multimediali. Fulcro dell'attività d'impresa è la realizzazione di prodotti che garantiscano l'integrità del file originario, l'identità dell'autore e dell'apparecchio, il momento della creazione, la localizzazione della ripresa e la segretezza del contenuto. Il sistema introduce un'innovazione non solo tecnologica ma di natura legale, non esistendo attualmente sul mercato un prodotto che certifichi alla fonte l'attendibilità dei documenti multimediali nei contenziosi civili e penali.

la banca della calce (BO)

Costituita nel 2009 da tre professionisti – un geologo, un chimico e un ingegnere edile, membri  dell'associazione no-profit Forum Italiano Calce – la Banca della Calce lavora sulla materia prima dell'edilizia di qualità per offrire alla clientela la calce più adatta alle sue esigenze, attingendo da un patrimonio di storia, relazioni col territorio e competenze scientifiche altamente specializzate.

Lo spirito dell'impresa è riassunto nell'espressione: la Banca della Calce custodisce materia e memoria della calce da costruzione e la rende disponibile per le opere di architettura e restauro del domani. La sua specializzazione si esercita tramite protocolli di produzione e trasformazione della calce in funzione di un suo impiego consapevole e appropriato.