Corso IFTS - Tecnico modellatore 3D specializzato in motion/performance capture in live events, performance & exhibition VR

Corso IFTS - Tecnico modellatore 3D specializzato in motion/performance capture in live events, performance & exhibition VR
Il bando scade il 5 novembre 2021

C’è tempo fino al 5 novembre per partecipare alle selezioni del corso gratuito di 800 ore per diventare Tecnico modellatore 3D specializzato in motion/performance capture in live events, performance & exhibition VR
 

DESCRIZIONE DEL PROFILO

La figura di riferimento è un Tecnico della finalizzazione virtuale della ripresa cine-audiovisiva, che conosce e utilizza tecnologie immersive come la Motion Capture, dalla predisposizione del setting, attrezzature e fasi di acquisizione/ripresa, alla finalizzazione e diffusione in live streaming di eventi VR (immersivi o proiettivi). Sa gestire la fonia di scena, il settaggio dei microfoni e dei diversi dispositivi di acquisizione e sincronizzazione del suono, progettare un avatar ed un environment VR. Conosce i fondamenti della modellazione di figure 3D ed ambienti virtuali utilizzando software di modellazione 3D, animazione, rendering. Può operare nelle Imprese innovative hight-tech, del cinema e audiovisivo, aziende aziende videoludiche, dello spettacolo dal vivo, ecc.

INFORMAZIONI GENERALI SUL CORSO

  • Attestato rilasciato: Certificato di specializzazione tecnica superiore (IFTS)
  • Durata: 800 ore, di cui 460 in aula, 280 di stage e 60 di project work
  • Numero partecipanti: 20
  • Data termine iscrizione alla selezione: 5/11/2021
  • Data di avvio prevista: 29/11/2021
  • Sede: Bologna

REQUISITI DI ACCESSO

Il corso è rivolto a persone residenti o domiciliate in Emilia-Romagna, occupate o non occupate e in possesso del diploma di istruzione secondaria. L’accesso è consentito anche a chi è stato ammesso al quinto anno dei percorsi liceali e a chi non è diplomato, previo accertamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro. Si richiede: buona conoscenza dell’inglese, saper applicare le principali tecniche audio e video editing delle produzioni video, conoscenze informatiche liv. Ecdl Core, utilizzo base di software di grafica e/o programmazione, montaggio video, conoscenze e capacità attinenti l’ambito di specializzazione tecnica IFTS, conoscenze a livello base dei principali processi di lavoro di Settore.
 
CRITERI E MODALITÀ DI SELEZIONE

La selezione prevede tre fasi. La prima è composta da:

  • una prova scritta di preliminare (2 ore), il cui superamento consentirà l’accesso alla seconda prova (massimo punti 30);
  • test scritto su contenuti di inglese, matematica, geometria, comprensione di un testo, elaborazione di contenuti (massimo punti 15);
  • prova a computer per l’utilizzo del pacchetto Office, software per la grafica (massimo punti 15).

La seconda fase prevede una prova scritta di 2 ore (senza punteggio) costituita da un test psico-attitudinale volto a rilevare attitudini delle persone e da una prova tecnica a risposte multiple e aperte, su conoscenze base dei principali processi di lavoro del settore di riferimento, tecniche audio e video editing delle produzioni video, software di editing e montaggio e strumenti di comunicazione digitale (massimo punti 30). Infine la terza parte consiste in un colloquio motivazionale di 30 minuti (massimo 40 punti).
 
Per ulteriori informazioni visita la pagina regionale del corso.

 

Fonte: Flashgiovani.it

Ti potrebbe interessare anche: