investimenti

8 Maggio 2017 ScaleIT, torna la call per giovani imprese pronte a scalare

Scadenza call: 31 maggio 2017
Il concorso punta a selezionare 15 realtà italiane da presentare a oltre 30 fondi di venture capital internazionali. Obiettivo: ottenere round da 3 a 30 milioni di euro e fare sistema sulla scena mondiale. Quest'anno il focus è sulle società più mature

2 Febbraio 2017 ITALIAN INVESTMENT SHOWCASE 2017

Scadenza domande: 28 febbraio.
Italian Investment Showcase 2017 ha l’obiettivo di far incontrare aziende ad alto contenuto innovativo e investitori nazionali e internazionali. I settori di interesse sono: aerospazio, ambiente, energia verde, ICT e scienze della vita. Per le startup innovative il vincolo di 1milione di euro di fatturato per il 2016 non è vincolante, anche se rimane uno dei criteri di valutazione. La call è comunque rivolta a imprese con una struttura aziendale ben definita.

ItaliaRestarts

Data inizio
Luogo
Milano, location da definire

Evento nazionale per l’attrazione degli investitori stranieri e per la presentazione degli ecosistemi locali delle startup.

Un evento dedicato alle startup che hanno superato la fase seed ed early e che hanno piani di sviluppo che richiedono finanziamenti di almeno 800.000 euro. Per partecipare alla sessione B2B è necessario compilare entro il 15 settembre il modulo di adesione.

Legge Sabatini: la nuova misura del MISE per il sostegno agli investimenti delle imprese

Data inizio
Luogo
Sala Topazio Palazzo degli Affari
Piazza della Costituzione 8
Bologna

La nuova misura gode di un finanziamento complessivo di 2,5 miliardi di euro eventualmente incrementabili con successivi provvedimenti fino a 5 miliardi ed è possibile utilizzare tale plafond per concedere finanziamenti fino al 31 dicembre 2016.

2 Aprile 2014 Pubblicato il decreto attuativo degli incentivi fiscali per gli investimenti in start up

Chi sono i beneficiari dell’agevolazione? Si tratta dei soggetti passivi IRPEF e soggetti passivi IRES che investono in “Start up innovative”, sia direttamente che indirettamente per il tramite di organi di investimento collettivo del risparmio (OICR) o  altre società di capitali che investono prevalentemente in start up innovative.

Quali capitali per creare impresa in Emilia Romagna?

Data inizio
Luogo
Kilowatt
Via del Borgo di San Pietro 22
Bologna

Kilowatt inaugura il 2014 parlando di capitali a supporto delle startup: chi sono i business angels e i venture capital e che opportunità creano per chi vuole fare impresa? Tra gli ospiti presenti Donata Folesani, Responsabile dei servizi valorizzazione proprietà intellettuale e finanza per l’innovazione di ASTER, che presenterà la piattaforma FinancER e il servizio Pronti per l’Investitore.