È NATO CO-WORKING@ABABO, co-working/incubatore per giovani designer

È partito il progetto di co-working “Co-working@ABABO” lanciato a giugno dall'Accademia di Belle Arti di Bologna e dal Comune di Bologna/Incredibol!

È partito il progetto di co-working “Co-working@ABABO” lanciato a giugno dall'Accademia di Belle Arti di Bologna e dal Comune di Bologna/Incredibol! nell'ambito dell'accordo con la Regione Emilia-Romagna “Giovani, multimedialità e design: il Distretto della Multimedialità e della creatività”.

Che cos'è

Con “Co-working@ABABO”, a Bologna si sperimenta un nuovo spazio/incubatore di co-working dedicato al design, volto a dare la possibilità a sei giovani realtà che si affacciano al mondo della professione di sviluppare un proprio progetto in maniera continuativa e di dialogare con altri all'interno di un prestigioso spazio condiviso per potenziare e migliorare la propria progettualità.
Dopo la chiusura della call, il 12 luglio 2013, sono stati selezionati sei co-workers da tutta l'Emilia-Romagna, dal background e dalle caratteristiche differenti e complementari, che da settembre 2013  avranno modo di di usufruire per un anno degli spazi attrezzati del New Design Center, situato all’interno dell’Accademia di Belle Arti, al fine di sviluppare il proprio percorso di crescita personale e professionale.

L’opportunità si inserisce all'interno delle attività di potenziamento dei servizi regionali per le professioni creative; in particolare, l'iniziativa si rivolge al settore del design, ambito che in Emilia-Romagna è in forte e costante crescita ma che per svilupparsi pienamente necessita di innovativi progetti di supporto.

I progetti selezionati spaziano dall'illustrazione a servizi di consulenza di ricerca e sviluppo per piccole e medie imprese del territorio; da scenografie e ambienti digitali interattivi a progetti sul riuso di materiali per la progettazione e sulla sostenibilità ambientale.

L'iniziativa si inserisce all'interno della convenzione tra Comune di Bologna e Accademia di Belle Arti stipulata all'interno della collaborazione tra Regione Emilia-Romagna  e Comune di Bologna sul progetto "Giovani, multimedialità e design: il Distretto della Multimedialità e della creatività", in coerenza con quanto previsto nell'accordo "Giovani evoluti e consapevoli 2" (GECO 2) sottoscritto tra Regione Emilia-Romagna e Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù.

Informazioni e contatti:
Accademia di Belle Arti  - economato@ababo.it – e.lomi@ababo.it - www.ababo.it
Comune di Bologna - incredibol@comune.bologna.it  - www.incredibol.net -
facebook.com/incredibol – twitter.com/incredi_bol - www.flickr.com/photos/incredibol/

Ti potrebbe interessare anche: