Apparati Effimeri e Lorelei selezionati per ICIF 2013

I due team, legati al visual design e al sound design, in Cina a maggio 2013 per la principale fiera cinese dedicata alle imprese culturali e creative

Per la nona edizione di ICIF (Shenzhen International Cultural Industries Fair), il più importante appuntamento cinese dedicato alle imprese creative in programma a maggio 2013 a Shenzhen, sono stati selezionati due dei vincitori della prima edizione di Incredibol! - l'Innovazione Creativa di Bologna.


I team selezionati sono quelli di Apparati Effimeri, società bolognese che si occupa di Visual Design e che - partendo dall'antica concezione seicentesca di "apparato" - lavora sul mapping 3D e sulle proiezioni (a sfondo urbano e non) sfruttandone la potenzialità creativa ed emotiva, e di Lorelei Sound Strategies, studio di design del suono nato in Italia e ora trasferitosi a Singapore che lavora al servizio di brand, spazi fisici ed eventi di vario genere pianificando vere e proprie sound strategies.


L'incontro tra le due realtà e l'ICIF è stato favorito da KEA European Affairs, il centro di ricerca sulle imprese creative ed innovative, leader a livello europeo per consulenza e promozione di attività nell'ambito, con cui Increbibol! e il Comune di Bologna collaborano attraverso il programma europeo Creative Spin e che - con l'obiettivo di operare attivamente sulle nuove industrie culturali in Cina - ha di recente aperto una sede distaccata proprio a Shenzhen.


Si tratta di un'occasione importante per le due realtà legate ad Incredibol! e soprattutto di una possibilità di confronto diretto con un tema, quello delle potenzialità legate alla "economia della creatività", che si sta manifestando sempre più in terreni fertili, dinamici e in fase di affermazione come quelli cinesi.

 

Ti potrebbe interessare anche: