Camera di Commercio di Ravenna, ‘Bando a sostegno della creazione di nuove imprese in provincia di Ravenna (anno 2021)’

‘Bando a sostegno della creazione di nuove imprese in provincia di Ravenna (anno 2021)’

Gli effetti prodotti dalla crisi economica causata dalla pandemia hanno duramente colpito il tessuto produttivo territoriale, prevalentemente caratterizzato da micro e piccole imprese, determinando spesso situazioni di crisi, a volte irreversibili. In questo contesto appare particolarmente importante, nell’ambito delle iniziative promozionali volte a favorire lo sviluppo del sistema economico locale, sostenere la creazione di nuove imprese, anche attraverso il fenomeno dei Workers buyout (WBO), cioè l’acquisizione di un’impresa, o parte di essa, da parte dei dipendenti con la conseguente costituzione di una cooperativa.

Il bando si rivolge a singole imprese che, alla data di presentazione della domanda e fino alla concessione dell’aiuto, siano micro o piccole o medie aziende con sede in provincia di Ravenna. Le risorse stanziate dalla Camera di commercio a disposizione dei soggetti beneficiari ammontano a euro 200.000. I contributi avranno un importo unitario massimo di euro 5.000,00 mentre l’entità massima dell’agevolazione non potrà superare il 50% delle spese ammissibili, che non potranno essere inferiori ad euro 2.000,00. 

Alle imprese giovanili o femminili verrà riconosciuta una premialità di euro 250,00 nel limite del 100% delle spese ammissibili e nel rispetto dei pertinenti massimali de minimis. 

A pena di esclusione, le richieste di contributo devono essere trasmesse esclusivamente  in modalità telematica con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere – Servizi e-gov, dalle ore 10:00 del 06/12/2021 e fino alle ore 19,00 del 31/01/2022.
 

Maggiori informazioni sul sito della Camera di Commercio di Ravenna

 

 

Ti potrebbe interessare anche: