Dalla Regione un bando a sostegno del settore arti visive

bando regione

La Regione Emilia-Romagna intende sostenere la creatività artistica in Emilia-Romagna, in questa fase emergenziale di grande criticità per il settore, attraverso l’acquisizione di opere d’arte realizzate in particolare da giovani che operino in Emilia-Romagna.

Le opere premiate saranno aggiunte all’ampia collezione d’arte della Regione, e almeno tre quarti dei 'premi-acquisto' saranno riservati ad artisti che non abbiano compiuto il quarantesimo anno di età.
Per il 2020 saranno assegnati 36 premi-acquisto, dell’importo di 4.950 euro ciascuno, al netto delle imposte di legge.
Una giuria di esperti selezionerà le candidature degli artisti.

I premi-acquisto potranno essere assegnati ad artisti operanti in Emilia-Romagna, in possesso della cittadinanza italiana o di altro Stato dell’Unione europea. Per operanti in regione, si intendono gli artisti e le artiste che abbiano il proprio studio professionale in Emilia-Romagna alla data di pubblicazione del bando o, in alternativa, che siano nati o si siano formati artisticamente in Emilia-Romagna, con una presenza attiva nel contesto artistico regionale per committenze ottenute o per presenza in mostre presso musei, gallerie, fondazioni e associazioni d’arte nel territorio regionale.

I premi-acquisto potranno essere assegnati sia ad artisti singoli che a collettivi che operino in una o più delle seguenti forme d’arte: pittura, disegno, scultura, fotografia, videoarte.

La candidatura dovrà essere presentata, corredata dei documenti richiesti, dalle ore 10 di lunedì 19 ottobre alle ore 13 di martedì 3 novembre 2020 tramite posta elettronica certificata all’indirizzo:
servcult@postacert.regione.emilia-romagna.it

La selezione avverrà sulla base del curriculum vitae dell’artista nonché delle immagini delle opere presentate contestualmente alla candidatura.

Il bando è pubblicato all'indirizzo: https://arte.emiliaromagnacreativa.it/finanziamenti/bandi/

Per richiedere ulteriori informazioni scrivere all’indirizzo e-mail: operedarte@regione.emilia-romagna.it

Per maggiori info visita il sito

Ti potrebbe interessare anche: