Emilia-Romagna andata e Ritorno: destinazione Rimini

Data inizio
Luogo
On-line
Emilia-Romagna andata e Ritorno: destinazione Rimini

Giovedì 27 gennaio si tiene l’ultimo appuntamento di “Emilia-Romagna andata e Ritorno – Esperienze di viaggio, innovazione e crescita”, un ciclo di incontri on line che vede protagonisti i talenti emiliano-romagnoli che hanno vissuto o stanno vivendo importanti esperienze “lontano”, senza perdere il legame con la loro città.

L’ultimo incontro vede come protagonista Andrea Conti. Ha studiato Ingegneria dei sistemi edilizi e urbani all’Università di Bologna. Dopo un periodo di ricerca alla University of Oregon, dove ha studiato architettura del paesaggio, ha lavorato come ingegnere a Rimini, collaborando con studi di progettazione e amministrazioni comunali sui temi della mobilità. Nel 2018, ha iniziato un dottorato di ricerca in Architettura del paesaggio presso la Swedish University of Agricultural Sciences (SLU) a Uppsala. Collabora, inoltre, con un progetto europeo ERASMUS+, LED2LEAP, sulla democrazia del paesaggio e l’educazione alla progettazione partecipata.

Il percorso è organizzato dagli Spazi AREA S3 di ART-ER, insieme a tanti attori regionali dell’ecosistema dell’innovazione nonché del mondo delle competenze e dei giovani. In particolare, l’iniziativa dedicata al talento del territorio riminese è promossa dal Laboratorio Aperto “Tiberio” di Rimini e dal Tecnopolo di Rimini.

Gli incontri sono aperti a tutti, ma dedicati, in particolare, a studenti delle scuole superiori e universitari, ricercatori, giovani professionisti, imprenditori, innovatori.

QUI il link a Zoom per partecipare all’incontro

Questa iniziativa è finanziata dai Fondi europei della Regione Emilia-Romagna – POR FSE 2014-2020.