big data

Cloudtec s.r.l. (MO)

Cloudtec è una startup innovativa che nasce dall'intuizione, collaborazione e visione comune di un affiatato team di manager con esperienza consolidata nei diversi ambiti dell’ICT, esperienza maturata da sempre sul fronte dell'innovazione. Tale visione è rafforzata da valori etici e di business condivisi per cui cura, rispetto e responsabilità sono le risorse più semplici per una crescita virtuosa e sostenibile.

20 Maggio 2019 Startup in Evidenza - Intelligenza Artificiale e Big Data a R2B 2019

Startup in fiera a R2B 2019

L’edizione 2019 di R2B - Research to Business sarà dedicata in particolare ai temi dell'Intelligenza Artificiale e Big Data, Cambiamenti Climatici, Economia Circolare e Sviluppo Sostenibile, Life Science, Agroalimentare, Smart Manifacturing, e delle loro applicazioni industriali.

Vibre (FC)

VIBRE è una startup nata a Cesena che opera nel settore delle interfacce cervello macchina.

La startup, fondata da un team di bioingegneri, ingegneri del software e clinici, si pone l’obiettivo di rendere fruibili al consumo di massa le interfacce cervello-macchina, dando la possibilità ad aziende di settore di sviluppare prodotti e applicativi controllati in tutto o in parte dal cervello.

Tecnopolo di Ferrara

Il Tecnopolo di Ferrara è il luogo dove le imprese possono incontrare i ricercatori, conoscere le competenze e usare le tecnologie prese

Hopenly (RE)

La Data Science è il core business di Hopenly.

Hopenly offre servizi di consulenza strategica per esplorare le possibilità offerte dai dati e generare risposte dai dati per migliorare il proprio business, sviluppa tool innovativi che utilizzano tecniche avanzate di machine learnign e intelligenza artificiale, offre formazione in ambito Data Science per incrementare le competenze analitiche.

Mapendo (BO)

Mapendo è una piattaforma di ottimizzazione della pubblicità su smartphone, rivolta in particolare agli ecommerce.

Grazie ad un sistema basato su algoritmi di intelligenza artificiale Mapendo si occupa di aumentare le vendite da smartphone per i propri clienti.

Operativa dal 2014 l'azienda si rivolge in particolare ai mercati esteri, che rappresentano il 97% del fatturato.

Arternative (PR)

Arternative è una startup innovativa che, attraverso il gaming, la tecnologia mobile e il fascino dello storytelling, aiuta gli appassionati a riscoprire l'arte custodita nei musei, in modo nuovo e coinvolgente. Con QuickMuseum i visitatori imparano la storia dell’arte giocando con le opere, tracciando percorsi personalizzati e mettendo alla prova la propria cultura.

24 Febbraio 2017 TIM #WCap Startup Pills: Tickete

Luca racconta Tickete, un’app per il risparmio che premia gli utenti che fotografano i loro scontrini, con gift card e buoni sconto.