Apparati Effimeri presenta "Incanto Mutevole"

Da venerdì sera a sabato sera la Montagnola di Bologna (Montagnola music club) ospiterà una garden projection firmata Apparati Effimeri

Da venerdì 12 luglio (ore 21.30) a sabato 13 luglio (23.30), presso la Montagnola music club, Apparati Effimeri sarà protagonista di una garden projection. Il progetto è in collaborazione con Montagnola Bologna/ La Wunder / Diego Cofone (#kousagiproject) / Nazli Tahvili / Amin Hassanzadeh Sharif.

La proiezione in tre dimensioni, applicata agli imponenti platani secolari presenti nei pressi della rotonda sul viale Massimiliano Bruno in Montagnola, tramuterà il parco in un libro pop up che incanterà i visitatori.

Una magica scintilla animerà gli alberi e dalla vegetazione emergeranno personaggi chimerici e strane entità volanti. Al pubblico sembrerà di vivere un’antica fiaba.

“Incanto mutevole” è un progetto di Apparati Effimeri in collaborazione con il gruppo Montagnola, con LaWunder per la consulenza artistica e i Kousagi Project per il sound design.
Per la realizzazione dei contenuti, Apparati Effimeri ha coinvolto i noti illustratori iraniani Nazli Tahvili e Amin Hassanzadeh Sharif.

L’installazione visiva durerà circa 10′ e sarà visibile a ciclo continuo.

La manifestazione si svolge nell'ambito del cartellone di Bè Bolognaestate 2013.

Ti potrebbe interessare anche: