Decreti, provvedimenti e opportunità per startup

Decreti, provvedimenti e opportunità

Questa pagina contiene una raccolta aggiornata in ordine di pubblicazione di decreti, provvedimenti ed opportunità per startup con riferimento all’emergenza Covid-19.

Principali fonti di informazione:

La pagina sarà aggiornata tutti i giorni alle 12.


[01 Giugno 2020] Pubblicato il Vademecum dell'Agenzia delle Entrate sul Decreto Legge nr. 34 del 19 Maggio 2020. 

L'Agenzia sintetizza e spiega le disposizioni contenute nel decreto legge n. 34 del 19 maggio 2020 che ha introdotto ulteriori misure urgenti in materia di salute, sostegno ai lavoratori e alle famiglie, agevolazioni alle imprese (fondo perduto alle aziende), potenziamento delle detrazioni (ecobonus, credito d’imposta per gli investimenti, ecc.), sospensioni e proroghe degli adempimenti. La presentazione ha scopo puramente esemplificativo e potrà essere oggetto di modifiche e adeguamento dei contenuti.

Per approfondimenti leggi il Vademecum.

 

[29 Maggio 2020] Webinar "Voucher 3I", 04 Giugno 2020 alle ore 10.00.

Il webinar consentirà di conoscere meglio il funzionamento dell'incentivo "Voucher 3I" che supporta le Startup Innovative con consulenze sulla brevettabilità dell'invenzione.

Per approfondimenti si rimanda alla pagina dedicata.

 

[20 Maggio 2020] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il DECRETO-LEGGE 19 maggio 2020, n. 34, contenente misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19. 

Alcune delle misure contenute nel nuovo DL con riferimento alle Startup Innovative:

  • Risorse aggiuntive pari a 100 milioni di euro per l'anno 2020 per il rafforzamento sull'intero territorio nazionale, degli interventi in favore delle Startup Innovative.
  • Destinati 10 milioni di euro per la concessione alle Startup Innovative di agevolazioni sotto forma di contributi a fondo  perduto finalizzate all'acquisizione di servizi prestati da parte di incubatori, acceleratori, innovation hub, business angels  e  altri soggetti pubblici o privati operanti per lo sviluppo di imprese innovative. Le agevolazioni sono concesse in "regime de minimis".
  • Al Fondo di sostegno al venture capital, sono assegnate risorse aggiuntive pari a 200 milioni di euro per l'anno 2020, finalizzate a sostenere investimenti nel capitale anche tramite la sottoscrizione di strumenti finanziari partecipativi, nonché mediante l'erogazione di finanziamenti agevolati, la sottoscrizione di obbligazioni convertibili o altri strumenti finanziari di debito, a beneficio esclusivo delle Startup Innovative. 
  • Contributo a fondo perduto a favore dei soggetti esercenti attività d’impresa e di lavoro autonomo, titolari di partita IVA, comprese le imprese esercenti attività agricola o commerciale, anche se svolte in forma di impresa cooperativa, con fatturato nell’ultimo periodo d’imposta inferiore a 5 milioni di euro. Il contributo spetta se l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 è stato inferiore ai due terzi dell’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2019.
  • Costituzione, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, di un “Fondo per il trasferimento tecnologico”, finalizzato alla promozione di iniziative e investimenti utili alla valorizzazione e all’utilizzo dei risultati della ricerca presso le imprese operanti sul territorio nazionale, con particolare riferimento alle Startup e PMI Innovative.
  • Istituzione del "Fondo Patrimonio PMI" gestito dall'Agenzia nazionale per gli investimenti - Invitalia.Il fondo potrà sottoscrivere strumenti partecipativi di società entro il 31 dicembre 2020.
  • Il termine di permanenza nella sezione speciale del registro delle imprese delle Startup Innovativeè prorogato di 12  mesiEventuali termini previsti a pena di decadenza dall'accesso a incentivi pubblici e per la revoca dei medesimi sono prorogati di 12 mesi. Ai fini del comma 5, Art 38, Titolo II della DL 19 maggio 2020 nr. 34, la proroga della permanenza nella sezione speciale del registro delle imprese non rileva ai fini della fruizione delle agevolazioni fiscali e contributive previste dalla legislazione vigente.
  • Esenzione dal versamento del saldo dell’IRAP dovuta per il 2019 e della prima rata, pari al 40 per cento, dell’acconto dell’IRAP dovuta per il 2020 per le imprese con un volume di ricavi compresi tra 0 e 250 milioni e i lavoratori autonomi con un corrispondente volume di compensi. Rimane fermo l’obbligo di versamento degli acconti per il periodo di imposta 2019.
  • Regime fiscale agevolato rivolto esclusivamente alle persone fisiche che investono in Startup o in PMI Innovative. In particolare è prevista una detrazione d’imposta pari al 50 per cento della somma direttamente investita dal contribuente nel capitale sociale di una o più Startup Innovative ovvero per il tramite di organismi di investimento collettivo del risparmio che investano prevalentemente in Startup Innovative.

Per approfondimenti consultare la Gazzetta Ufficiale

Segnaliamo l'articolo di StartupItalia sulle misure DL 19 Maggio 2020 nr. 34

 

[19 Maggio 2020] SmartAgriHubs: bando per innovazioni digitali nel settore Agrifood. 3 Giugno 2020 la scadenza per presentare proposte.

Il progetto europeo SmartAgriHubs ha pubblicato due bandi volti a favorire lo sviluppo di innovazioni digitali per affrontare le conseguenze causate dalla crisi Covid-19 nel settore agrifood. Uno dei due bandi finanzia con un contributo massimo di 30.000-50.000€ anche progetti di PMI e start-up per soluzioni tecnologiche di immediata applicabilità che possano contrastare gli effetti della crisi generata dal COVID-19.

Per approfondimenti si rimanda alla pagina dedicata.

 

[19 Maggio 2020] #ItalyUP: Chiamata alle startup per affrontare l'emergenza Covid-19.

Italy Up è una Open Call senza deadline di chiusura dedicata a startup con soluzioni già avviate e a progetti indipendenti con l'obiettivo di lanciare tecnologie e idee in grado di contribuire alla ripartenza del Paese. Il programma vede il coinvolgimento di Corporate Partner ed Enti che vogliono sostenere in modo attivo e concreto una startup o un progetto con un supporto di €30.000. 

Per approfondimenti si rimanda alla pagina dedicata.

 

[15 Maggio 2020] Pubblicato il Bando “Voucher 3I” per le Startup Innovative. Dal 15 Giugno la presentazione delle domande.

“Voucher 3I –Investire In Innovazione”, mira a sostenere la competitività delle Startup Innovative finanziando i servizi di consulenza necessari a valorizzare e tutelare, in Italia e all’estero, i processi tecnologici attraverso la brevettabilità dell'invenzione.

Per approfondimenti visitare la pagina MISE

 

[15 Maggio 2020] Misure per Startup Innovative nella bozza DL Rilancio. Le novità principali riguardano:

  • Innovazione della misura Smart&Start Italia, permettendo la conversione del debito in uno strumento partecipativo, accompagnato dall’ingresso nel capitale sociale di un investitore e/o aumento del capitale stesso.
  • Attivazione di Smart Money, una nuova linea di intervento volta a facilitare l’incontro tra Startup Innovative e sistema degli Incubatori, Acceleratori, Università, Innovation hubs attraverso un contributo a fondo perduto per l’acquisizione dei servizi prestati da tali soggetti e il rafforzamento patrimoniale delle Startup Innovative.
  • Incremento della dotazione del "Fondo di sostegno al venture capital", a favore di Startup e PMI Innovative da attuarsi mediante investimenti nel capitale, anche tramite la sottoscrizione di strumenti finanziari partecipativi, secondo le modalità che saranno adottate con decreto ministeriale.
  • Riservata una quota di 200 milioni di Euro del fondo di garanzia PMI in favore delle Startup Innovative.
  • Regime fiscale agevolato rivolto esclusivamente alle persone fisiche che investono in Startup o in PMI Innovative. In particolare è prevista una detrazione d’imposta pari al 50 per cento della somma direttamente investita dal contribuente nel capitale sociale di una o più Startup Innovative ovvero per il tramite di organismi di investimento collettivo del risparmio che investano prevalentemente in Startup Innovative.

In attesa di pubblicazione della versione definitiva sulla Gazzetta Ufficiale, la bozza del DL Rilancio può essere consultata sul sito dell'ANSA.

 

[15 Maggio 2020] Webinar sulle Novità di Smart&Start Italia, 19 Maggio alle ore 10.00.

Gli esperti Invitalia presenteranno durante il webinar "Let’s Start: introduzione a Smart&Start Italia e modalità di accesso alle agevolazioni" le principali novità dello strumento, quali la semplificazione dei criteri di valutazione e di rendicontazione, l’introduzione di nuove premialità, l’incremento del finanziamento agevolato fino al 90%, fondo perduto fino al 30% per le imprese del Sud e un periodo di ammortamento più lungo.

Per approfondimenti si rimanda alla pagina dedicata.

 

[08 Maggio 2020] Webinar "The contribution of NGI in re-design the post COVID-19 society", 20 Maggio alle ore 10.00.

Il webinar è organizzato dal progetto TETRA per discutere di come la Next Generation Internet possa fronteggiare le nuove esigenze della società scaturite dalla crisi pandemica. Saranno inoltre individuate le opportunità emergenti per start-up e PMI, ricercatori e sviluppatori all'interno della NGI. 

Per approfondimenti si rimanda alla scheda informativa.

 

[08 Maggio 2020] Webinar "Le misure a sostegno della liquidità delle imprese", una guida pratica ai cc.dd. Decreti “Cura Italia” e “Liquidità”, 11 Maggio alle ore 18.00.

Il webinar è organizzato da Italia Startup in collaborazione con Assolombarda e con il supporto di Milano Notai, nell'ambito di un ciclo di webinar online tenuti dagli esperti degli Studi Professionali associati a Italia Startup, per affiancare imprenditori e professionisti alle prese con le nuove sfide imposte dall’attuale emergenza Covid-19.

Per approfondimenti si rimanda alla scheda informativa.

 

[06 Maggio 2020] Nuovo Bando di Invitalia con dotazione 50 MLN, rivolto alle aziende che vogliono chiedere un rimborso per le spese sostenute per l’acquisto di DPI, finalizzati al contenimento e al contrasto dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Impresa SIcura si rivolge a tutte le imprese italiane, indipendentemente dalla dimensione, dalla forma giuridica e dal settore economico in cui operano che vogliono richiedere il rimborso delle spese per l’acquisto di dispositivi ed altri strumenti di protezione individuale, sostenute tra il 17 marzo 2020 e la data di invio della domanda di rimborso. Le imprese interessate possono inviare la prenotazione del rimborso dall’11 al 18 maggio 2020, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 18.00, attraverso uno sportello informatico dedicato.

Per approfondimenti si rimanda alla pagina del bando. 

 

[04 Maggio 2020] “Care & Industry together against CORONA”: la piattaforma di b2b virtuali per il trasferimento tecnologico, aperta a tutti gli operatori del settore quali strutture ospedaliere, imprese, operatori sanitari, centri di ricerca pubblici o privati, università e anche altri soggetti interessati.

ART-ER supporta la piattaforma “Care & Industry together against CORONA”, iniziativa completamente virtuale dedicata all’emergenza del Coronavirus e avviata nell'ambito della Enterprise Europe Network, la Rete europea per il trasferimento tecnologico, di cui ART-ER  è membro. Si tratta di una piattaforma gratuita, aperta all'incontro tra domanda e offerta di prodotti e soluzioni innovative, che resterà aperta fino al 31 dicembre 2020.

Per approfondimenti si rimanda alla pagina dedicata.

 

[30 Aprile 2020] “EIT Digital 2021” Call for ideas per chi intende avviare una startup digitale, lanciare un prodotto o fornire programmi di formazione in tecnologia digitale.

Il programma di lavoro di EIT Digital 2021 guidato dalla Strategic Innovation Agenda 2020-2022, ha individuato le cinque aree strategiche nelle quali startup, prodotti o programmi di formazione possono contribuire per la costruzione di un'Europa digitale forte: Digital Tech, Digital Industry, Digital Cities, Digital Wellbeing e Digital Finance.  

Apertura sottomissione proposte: 5 Maggio 2020. Chiusura sottomissione proposte: 7 Maggio 2020.

Per approfondimenti si rimanda alla pagina della call.

 

[29 Aprile 2020] "Covid-19 Challenge" Call for ideas lanciata da Marzotto Venture Accelerator e Università Campus Bio-Medico di Roma e rilanciata anche da Enel. Chiusura call 30 Aprile 2020. 

E' rivolta a spin-off accademici della ricerca, startup innovative, PMI e, in generale, a chiunque - persone o imprese - abbia un progetto o un’idea innovativa da trasformare in progetto imprenditoriale, utile a supportare concretamente il sistema Italia nella risposta all’attuale emergenza (Covid-19).

Per approfondimenti si rimanda alla pagina della call.

 

[27 Aprile 2020] Bando della Regione Emilia-Romagna per progetti di ricerca ed innovazione per lo sviluppo di soluzioni finalizzate al contrasto dell’epidemia da COVID-19. Bando a sportello, apertura 27 Aprile 2020.

L’azione 1.1.4 del Bando è rivolta a piccole, medie e grandi imprese con sede legale o unità locale produttiva all’interno del territorio emiliano-romagnolo che attraverso azioni di sviluppo e sperimentazione di soluzioni concrete e di tempestiva applicazione, con ricaduta su tutto il territorio regionale possano contribuire al contrasto del Covid-19.

Per approfondimenti si rimanda alla scheda del bando.

[Chiuso il bando alle ore 10,29 del 27 aprile 2020 in quanto è stato raggiunto la soglia dei 5.000.000. di euro così come previsto all'articolo 6 del bando].

 

[22 Aprile 2020] Liquidità alle imprese dell'Emilia-Romagna: intesa tra Regione e Unioncamere per fondi dalle Camere di Commercio.

L’iniziativa parte da un Protocollo quadro per il “Sostegno alla liquidità delle imprese colpite dagli effetti dell’applicazione delle disposizioni sul contenimento del Covid-19”, sottoscritto da Regione e da Unioncamere regionale con lo scopo di incrementare le risorse già messe a disposizione della Regione, per interventi a favore delle imprese di tutti i settori produttivi.

Per approfondimenti si rimanda al sito della Regione.

 

[21 Aprile 2020] Garanzia Italia: la nuova misura straordinaria a supporto delle imprese colpite dall'emergenza Covid-19 per garantire liquidità e continuità alle attività economiche.

Parte Garanzia Italia, lo strumento previsto dal DL Liquidità per sostenere e garantire liquidità alle attività economiche e d’impresa, colpite dall’emergenza Covid-19, attraverso la garanzia di SACE e la controgaranzia dello Stato.

Per approfondimenti si rimanda al sito di SACE.

Segnaliamo l'articolo di Startup Business sulle misure per le Startup in materia societaria e finanziaria. 

 

[8 aprile 2020] Provvedimenti varati dalla Giunta della Regione Emilia Romagna l’8 Aprile 2020.

La Regione Emilia Romagna ha stanziato 320 milioni di euro per le famiglie, le imprese, gli studenti e i lavoratori del territorio colpiti dall’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19.

Per approfondimenti si rimanda al sito della Regione.

 

[31 Marzo 2020] La Regione Emilia Romagna sigla un accordo con le Banche per l’anticipo della liquidazione degli ammortizzatori ai lavoratori di aziende in crisi.

L’accordo prevede l’attivazione di finanziamenti individuali da parte degli istituti bancari a costo zero e a tasso zero per lavoratori dipendenti di aziende in crisi. Il finanziamento si configura come un anticipo sugli ammortizzatori sociali spettanti al lavoratore per supportarlo nei periodi di temporanea assenza di reddito, in attesa di percepire da parte dell’Inps le indennità di sostegno al reddito spettanti.

Qui il testo dell’accordo.

 

[17 marzo 2020] Decreto Legge “Cura Italia” del 17 Marzo 2020 nr. 18.

Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19.

Tra le varie misure:

  • Potenziamento del servizio sanitario nazionale
  • Sostegno del lavoro quali ammortizzatori sociali e sospensione termini pagamento contributi, disposizioni su salute e sicurezza dei lavoratori
  • Sostegno della liquidità attraverso il sistema bancario
  • Sostegno della liquidità delle famiglie e delle imprese

Qui il testo del decreto.

Segnaliamo il dettagliato tool del Sole24h, uno strumento semplice per guidare le imprese in alcune delle misure di sostegno.


Per inviarci segnalazioni scrivete a info@emiliaromagnastartup.it

Ti potrebbe interessare anche:

Ti potrebbe interessare anche: