Italiana Software

Settore di applicazione
Smart Specialisation Strategy
Leadership in Enabling and Industrial Technologies

Italiana Software, azienda fondata da Claudio Guidi e Fabrizio Montesi, ha ideato un nuovo linguaggio di programmazione – denominato Jolie – pensato per la costruzione delle SOA (Service Oriented Architecture), il modello architetturale che sta alla base delle cosiddette “applicazioni distribuite”. Con una sintassi simile ai linguaggi C e Java, Jolie risolve i problemi connaturati all’utilizzo dell’XML, unico linguaggio fino a ieri disponibile per la costruzione di queste applicazioni.

Jolie è un “open source” che Italiana Software ha messo a disposizione on line insieme con un corso per imparare a utilizzarlo. L'impresa si propone, infatti, come fornitore non tanto del linguaggio quanto delle attività di supporto e formazione, indirizzata alle software house interessate a sviluppare applicazioni distribuite. Le stesse SOA potrebbero poi essere progettate su misura da Italiana Software presso i clienti che ne facessero richiesta. Il tutto con costi contenuti.

Una soluzione innovativa, dunque, anche nel modo di intendere il business, vendendo cioè non un prodotto ma uno strumento per progettare applicativi, con la possibilità di trasformare un’applicazione tradizionale in una SOA e la possibilità di integrare in modo efficiente applicativi già esistenti.

Details

Contact/Entrepreneur

Claudio
Guidi
Amministratore delegato

Contact Email

cguidi@italianasoftware.com

Address

Via Coralli
66
Imola
BO

44.36987, 11.7145424

News

Comunicati stampa