Industrial Biotechnology

iDelivery iSrl (PC)

La società iDelivery iSrl, che opera nel settore delle biotecnologie, negli anni ha sviluppato e realizzato Lenipsor+ un prodotto innovativo per il trattamento topico delle placche della psoriasi, grazie all'utilizzo di un fitocomplesso naturale brevettato in Europa, USA, Canada e Giappone.

Biococoon (BO)

La Biococoon srl è nata e ha avuto il titolo di startup innovativa dall'omonimo prodotto, un semplice sacchetto contenente bioceramiche e minerali rari, che una volta a contatto con l'acqua elimina il cloro, la rendono alcalina ed antiossidante.

HYPE Biotechnologies (BO)

HYPE Biotehnologies si propone di sviluppare e brevettare un modello industriale per la produzione di proteine ricombinanti e anticorpi monoclonali a basso costo e alta resa rispetto ai competitor.

Il progetto è stato fondato da tre giovani laureati in Biotecnologie dell'Università di Bologna, attualmente frequentanti il corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Farmaceutiche nello stesso ateneo.

Attualmente il progetto si è classificato come finalista al Premio Gaetano Marzotto ed è il vincitore dell'edizione 2018 della Start Cup Emilia-Romagna. 

Packtin (RE)

Packtin propone pellicole e rivestimenti biodegradabili e commestibili che migliorano la conservazione degli alimenti freschi, riducendo gli sprechi e l’utilizzo di imballaggi plastici e aumentando la sicurezza alimentare.

OACP (BO)

OaCP Srl (Oncology and Cytogenetic Products) è una società che opera nel settore della Diagnostica Avanzata e della Ricerca in molteplici ambiti di applicazione (biomedicale, biotecnologico, farmaceutico, nella sanità pubblica, università e negli enti, pubblici e privati, con finalità diagnostiche e terapeutiche di nuova generazione).

Prometheus (PR)

Prometheus è una società che sviluppa e commercializza prodotti biotecnologici per il miglioramento della ricerca scientifica e per la cura dell’uomo e dell’animale.

Prometheus porta avanti due linee di prodotti:

M3DATEK (PR)

L’attività di m3datek S.r.l. si focalizza sullo sviluppo di 3D-bioprinters, strutture chiave e materiali dedicati alla riparazione e alla rigenerazione tissutale.

L’attività del gruppo m3datek è basata sullo sviluppo di medical devices con nuovi materiali (bio-inks), come polimeri biocompatibili, stimolo-sensibili e bioriassorbibili.

Innuvatech srl (PC)

INNUVATECH si occupa di strumenti biomedicali, con prodotti e servizi caratterizzati da un forte connubio tra ricerca e utilizzo delle tecnologie esistenti per estendere l’accessibilità e le funzionalità e aumentare la facilità d’uso agli utilizzatori finali.

Nata nel 2014, il team operativo è composto da 3 persone nel segmento della strumentazione diagnostica.

Ha un laboratorio di sviluppo a Piacenza con due dipendenti fissi e due collaboratori esterni, che affiancano il CTO Ludovico Stramigioli.

GATE (FE)

GATE SRL si occupa di tecnologie ambientali innovative e opera nel settore delle biotecnologie industriali (white biotech) e delle tecnologie elettrochimiche per la depurazione delle acque e la bonifica dei suoli.