30 Under 30 Europa: tra gli innovatori italiani scelti da Forbes c'è anche Giovanni Anceschi

immagine

La rivista americana Forbes ha pubblicato la classifica dei 30 Under 30 più influenti d’Europa. Sono 300 in tutto i giovani innovatori, imprenditori e leader selezionati da Forbes. 30 per ogni categoria, dall’intrattenimento alla finanza, dalla cultura ai media.

Nella categoria Industry spicca il nome di Giovanni Anceschi, 28 anni, modenese che guida il reparto ricerca e sviluppo di Energy Way.

Energy Way è una startup innovativa attiva dal 2013 nell’ambito del data management industriale. Ha ottenuto diversi riconoscimenti a livello europeo grazie all’originalità e l’efficacia delle sue soluzioni di risparmio energetico, sviluppate da un team altamente qualificato composto da ingegneri, matematici ed esperti di neuroscienze che hanno in comune una spiccata passione per l’analisi dei dati.

Hanno sviluppato progetti e partnership con importanti aziende del territorio come BPER Banca e con Hera Spa.

Con BPER Banca è stato svilippato un progetto di efficientamento che ha coinvolto 70 filiali. Queste sedi, che risultavano fra le più energivore, sono state sottoposte a sistemi di Energy Data Management (attraverso il cosiddetto BEMS , Building Energy Management System ), i quali hanno permesso una gestione automatizzata dei comportamenti energetici degli edifici. Il risultato è un risparmio del 17% di energia in un solo anno. Un risultato notevole che abbiamo portato in una banca sempre più attenta alla sostenibilità.

Lo scorso ottobre Energy Way ha presentato l’accordo di collaborazione con la HERA Spa, volto a ottimizzare i suoi processi industriali mediante l’analisi dei dati per diventare così sempre più smart.

--

Energy Way ha partecipato all'edizione 2017 del percorso Climate-KIC Startup Accelerator.