Lac2Lab

Le colture cellulari, ovvero la coltivazione di cellule in vitro, sono una tecnologia ampiamente utilizzata a livello mondiale nel campo della farmaceutica, della cosmetica, della diagnostica e della ricerca, ed è il siero fetale bovino (FBS) ad essere normalmente utilizzato come fonte di nutrimento. Il suo utilizzo presenta però delle limitazioni legate al costo elevato e in continuo aumento e inoltre il processo di produzione, localizzato principalmente al di fuori del continente europeo, presenta limiti etici.

Lac2Lab converte il latte in via di scadenza, altrimenti destinato allo smaltimento, in prodotti per colture cellulari. Il latte, opportunamente processato, viene imbottigliato, congelato e distribuito al cliente in alternativa all’attuale FBS. Il prodotto avrà un’efficienza paragonabile a quella dell’attuale reagente e sarà ottenuto a costi contenuti, nel rispetto dei canoni dell’economia circolare.

Founder

  • Arianna Palladini, biotecnologo e Dottore di ricerca in Biotecnologie Cellulari e Molecolari presso l’Università di Bologna, ha maturato un’esperienza di oltre 15 anni nel campo delle colture cellulari
  • Lorenzo Ippolito è ingegnere chimico e di processo ed è stagista in Philip Morris
  • Luca Bertolasi è specializzato in international management ed è stagista in Accenture
  • Paride Acierno è ingegnere gestionale e stagista presso Transmec, nell’ambito della logistica

News

Eventi

Comunicati stampa