Corso in teoria e tecnica dell’archivista audiovisivo digitale con la Cineteca di Bologna

La Fondazione Cineteca di Bologna offre gratuitamente, in collaborazione con Regione Emilia Romagna Comunità Europea, un corso con per formare personale specializzato nell’archivistica audiovisiva digitale, mirato all’approfondimento dei principali temi teorici con un approccio pratico. Durante il corso i partecipanti impareranno diverse abilità necessarie in questo campo, come il restauro, la conservazione, la programmazione live e streaming.

Il corso Teoria e tecnica dell’archivista audiovisivo digitale prevede una parte teorica, quindi lezioni che forniscano gli strumenti necessari per affrontare questo tipo di lavoro, ma anche un periodo di stage all’interno di una realtà operante nel settore audiovisivo. In totale, la una durata è di 496 ore, 234 delle quali in aula, 200 di stage e 62 di Project Work. Alla fine verrà rilasciato un attestato di frequenza.

requisiti per fare domanda sono:

  • Essere residenti o domiciliati in Emilia Romagna
  • Diplomati o diplomate
  • Conoscere la lingua inglese (minimo C1)
  • Ottime competenze informatiche in ambiente Windows, MacOs e Linux

E' possibile presentare la domanda entro e non oltre il 30 luglio e il corso partirà il 1 settembre 2021. Se il numero di domande dovesse essere superiore ai posti disponibili  (16), sarà necessaria una selezione tramite due prove, una scritta e una orale.

Per saperne di più è possibile contattare lo 051 2194841 oppure scrivere una mail a cinetecaformazione@cineteca.bologna.it.

Ti potrebbe interessare anche: