AgroMateriae

Settore di applicazione
Smart Specialisation Strategy

AgroMateriae vuole portare su scala industriale una innovativa tecnologia proprietaria capace di valorizzare e trasformare in impianti bio-industriali (bioraffineria) gli scarti agroindustriali in nuovi materiali green per l’industria della plastica, risolvendo sia la gestione dei rifiuti delle aziende agricole che il bisogno di nuovi materiali green del mondo plastica.

Il primo prodotto di lancio è il WinePLastics filler (WPL), una polvere tecnologica ottenuta dagli scarti del vino che può essere miscelata fino al 60% a tutte le plastiche e bioplastiche esistenti. Il WPL aumenta le proprietà meccaniche del materiale, abbassa i costi di produzione fino al 48% e rende il materiale altamente eco-friendly.

AgroMateriae è inoltre in grado di trasferire il proprio know-how di trasformazione industriale ad altri scarti naturali, oggi in R&D, per poter aggiungere nuovi prodotti innovativi al portfolio commerciale e per risolvere i problemi di gestione dei rifiuti di altre agro-aziende. 

Details

News

Eventi